top of page

Questa esperienza è data dall’unione di più volontà, quali istruttori di guida, psicologi e formatori.

I fortunati avventori di questa esperienza, privati temporaneamente di un senso...forse il più importante... si troveranno ad utilizzare i restanti 4 sensi che possiedono, causa forza maggiore!

Capiranno il valore di questi sensi e le reali difficoltà nella perdita di uno o più sensi stessi e la difficoltà di chi per un verso o per un altro deve convivere con una disabilità.Si renderanno conto che il nostro corpo ma soprattutto la nostra mente ha tante e tantissime capacità inesplorate.

Vogliamo dimostrare che disabile non vuol dire “con meno possibilità”.
Che attraverso la formazione, la dedizione ad un progetto, la costanza e la caparbietà, CHIUNQUE può raggiungere traguardi impensabili.
Che i limiti (anche mentali) sono solo quelli che ci poniamo noi per pigrizia, indolenza o, semplicemente, per superficialità.
Che i cosiddetti "disabili" sono in realtà delle persone con le quali si può interagire senza alcuna preclusione e che devono avere le nostre stesse possibilità.
Vogliamo, in sostanza, che un giorno non si parli di “abili” o “disabili” ma semplicemente di “persone”.

Il progetto  vuole dimostrare che nonostante la disabilità, con le dovute competenze ed una buona preparazione, si possono raggiungere degli obiettivi apparentemente irraggiungibili.

 

Vi faremo provare sulla vostra pelle, cosa prova un non vedente, dopo aver portato un non vedente a verificare cosa prova un normodotato. E quale situazione è più comune della guida di un’auto?


Attraverso questo nostro "esperimento" intendiamo sensibilizzare l’opinione pubblica a non considerare il disabile come un individuo di limitate capacità, ma una persona che a tutti gli effetti può svolgere una vita normale ed essere coinvolto a tutti i livelli in ambito sociale e produttivo.
Il nostro sogno è che in un futuro non troppo remoto, la gente si spinga fino al paradosso di accettare anche l’idea di un non vedente al volante! E parallelamente vorremmo che da subito, tutti i disabili... e non... cessino di sentirsi in qualche modo “diversi” ed accettino il fatto che nulla è a priori precluso.

guinness world record patentando home_ed

 èRecord delMondo

_930683c8-ee74-47e8-8619-6d160b8d0aa9.jpg

SOFFRI DI AMAXOFOBIA?
SOFFRI DI STATI D'ANSIA E ATTACCHI DI PANICO DURANTE LA GUIDA?

SCondividi le recensioni dei tuoi clienti. Fai doppio clic o clicca su modifica testo.

Noi abbiamo la soluzione adatta a te!!! 

La GABTherapy viene effettuata solo da istruttori certificati e coaudiuvati dal supporto del terapista o dei nostri psicologi, aiuta a vincere tutti quegli stati d'animo e quelle situazioni di disagio che non ci permettono di vivere serenamente la nostra vita.

La GABTherapy è la soluzione innovativa utilizzata con successo per aiutare anche gli allievi di Scuola Guida che trovano particolari difficoltà nell'apprendimento delle procedure di guida  

gabtherapy_com.jpeg

SEGUICI SUI NOSTRI CANALI SOCIAL

  • Instagram
  • Facebook
  • YouTube

ADDRESS

VIA BRIANTEA 26

COMO, 22100 ITALY

TEL. +39 347 8811337

VISITA TUTTI I NOSTRI SITI

PAT-IT_100x140.jpg
EAB_low.jpg
PAT-NET_100x140.jpg
bottom of page